Chiesa di Sant'Angelo

La chiesa ed il collegio di S.Angelo affidati ai Padri Somaschi, dediti all'istruzione dei giovani, ospitarono illustri insegnanti come il filosofo Botero ed ebbero certamente un' attività musicale al loro interno già nel secolo XVII.

L'organo che si trova nella chiesa risale certamente al sec. XVIII e ci è pervenuto parzialmente modificato da un intervento effettuato verso la fine del secolo scorso dalla ditta Morettini. All'interno della cassa è incollata una targhetta cartacea con lettere stampate che reca la scritta: Morettini F.io - Perugia

Attualmente giace in attesa di restauro depositato in locali di proprietà del comune di Amelia dopo essere stato smontato nel 1987.

Disposizione fonica
( risultante dall'intervento di Morettini)

Principale 8' - Ottava - Ottavino 2' - Pieno - Voce umana - Flauto 4' – Cornetto – Tiratutti

L'organo dispone di una tastiera di 45 tasti (Do1 – Do5) con la prima ottava corta e di una pedaliera a leggìo di 8 tasti. La divisione tra bassi e soprani è posta tra Si2 e Do3.

 

«Precedente Successivo»